BODY PARK JUDO CUS BERGAMO ASD

Iscrizione anno 2019-2020

Se è la prima volta che ti iscrivi, clicca sul tasto “NUOVO SOCIO” e alla fine della procedura scarica il modulo di “RICHIESTA DI AMMISSIONE A SOCIO”, compilalo, firmalo e portane una copia in palestra al nostro insegnante. In caso di reiscrizione ai corsi per l’anno 2019-2020, clicca sul tasto “REISCRIZIONE”.

CHI SIAMO

La nostra Associazione Sportiva nasce nel 1989 grazie a Pierattilio Maino (6° dan).

A Ponte S. Pietro si gettano le basi di quella che, in oltre venticinque anni di vita, è divenuta la più grande realtà Judoistica della Regione Lombardia con 9 sedi attive, 550 soci praticanti, 20 insegnanti abilitati e molti collaboratori.
La proposta delle nostre attività si rivolge ad un’ampia rosa di partecipanti: dai bambini (consigliamo la frequenza sin dai 4 anni, nei corsi rivolti alla materna), ai ragazzi, ai disabili, a tutti gli adulti (senza limite d’età).

Ciò si realizza attraverso la gestione di 32 corsi di Judo, uno di difesa personale e un corso di Ju Jutsu tradizionale attivi a Bergamo, Albino, Almè, Dalmine, Gorle, Pedrengo, Ponte S.Pietro, Seriate, Sotto il Monte.

CORSI E ALLENAMENTI JUDO

In quasi trent’anni di vita abbiamo cercato di arricchire e completare l’offerta Body Park Cus Bergamo con la progettazione e l’organizzazione di molti corsi ed eventi rivolti soprattutto alle fasce giovanili.

  • Judo e Scuola Materna
  • Judo Elementari, Medie e Superiori
  • Judo adulti e giovani
  • Judo Agonistico
  • Judo Disabili
  • Futuri Samurai progetto innovativo
  • Ju Jutsu tradizionale
  • Judo Goshin Jutsu
  • Progetti scolastici e CRE

INSEGNANTI JUDO

Lo staff tecnico è costituito da insegnanti che hanno conseguito l’abilitazione federale come Aspirante Allenatore, Allenatore, Istruttore e Maestro.

Due di essi sono professionisti del settore sportivo (Diploma ISEF) e la maggior parte dei docenti ha grandissima esperienza nell’insegnamento, sia con i bambini che con i ragazzi e gli adulti.

Il gruppo di insegnanti è affiancato da giovani collaboratori (alcuni dei quali studenti di Scienze Motorie) che potenziano e arricchiscono il lavoro sul tatami.

NEWS

Castellanza ospita la tappa “Shiro” del circuito di gare organizzate dal CRL: Body Park presente con 22 giovanissimi! 19 Novembre, 2019

Il circuito di gare organizzato dal CRL, contrassegnate da un personaggio simbolo per ogni data proposta, ha fatto tappa in provincia di Varese, a Castellanza animando la mattinata di quattrocento giovanissimi atleti provenienti da tutta la regione. Queste manifestazioni prevedono una serie di prove sia judoistiche, che di abilità motoria per stimolare la crescita soprattutto coordinativa in questa fascia d’età. Altro aspetto fondamentale la scelta di non stilare una classifica, bensì di premiare la partecipazione di tutti, sia come singoli che come gruppo. In quest’ultimo caso Body Park si è rivelata con i suoi ventidue partecipanti, la terza società più numerosa. Tale adesione nasce dalla convinzione dello staff tecnico che queste manifestazioni, se ben organizzate, non possono che essere un bel volano per tutto il movimento del judo. Tutti gli atleti del Body Park Judo CUS Bergamo presenti, hanno dato il meglio, chi con maggiori successi anche sul campo, chi raccogliendo spunti per continuare a progredire. La giornata ha dato comunque grandi soddisfazioni a tutti: insegnanti, allievi e famiglie. Le prove a cui le nostre giovani promesse hanno preso parte sono state un percorso motorio, la prova di yaku soku geiko (scambio di tecniche a coppie), quella di ukemi (le cadute) e il randori (combattimento in piedi o al suolo). Ecco i partecipanti, divisi per sede: Federico Nervi e Matilde Barbato (Città Alta), Alessia Gusmini, Lorenzo Noris, Marco Vanotti, Alessandro e Diego Crevena, Pietro Forcella, Matteo Verta (Almè), Viola Rota, Gabriele Colleoni, , Davide Sbriglione (Ponte San Pietro), Giorgio Cantù, Max Magrin, Alessandro Bernini, Lorenzo Lochis, Amine Jaouahar, Viola Cadei (Gorle), Alberto Bolognesi (Pedrengo), Francesco Comi, Luca Cavagna, Lorenzo Viscardi (Sotto il Monte). Da sottolineare la bella prestazione nel randori del gruppo di Gorle, a cui si aggiunge il filotto di vittorie di Matilde Barbato di Città Alta. Soddisfatti i tecnici accompagnatori Emilio Maino e Federica Porfirio, che hanno seguito da un tatami all’altro gli atletini gialloblu. Oltre alla parte motoria, era presente anche una zona in cui è stato presentato uno spettacolo di burattini (judoka, naturalmente), sana alternativa ai tablet e ai cellulari. Presenta anche la mascotte “Shiro”, che si aggirava tra i bambini per farsi fotografare!.

…continua a leggere.

FACEBOOK

Social LikeBox & Feed plugin Powered By Weblizar

CONTATTI

BODY PARK JUDO CUS BERGAMO ASD
Associazione Sportiva Dilettantistica

Tel. 349 4717022
Email: judobodypark@cusbergamo.it

Dove siamo