BODY PARK JUDO CUS BERGAMO ASD

CHI SIAMO

La nostra Associazione Sportiva nasce nel 1989 grazie a Pierattilio Maino (6° dan).

A Ponte S. Pietro si gettano le basi di quella che, in oltre venticinque anni di vita, è divenuta la più grande realtà Judoistica della Regione Lombardia con 9 sedi attive, 550 soci praticanti, 20 insegnanti abilitati e molti collaboratori.
La proposta delle nostre attività si rivolge ad un’ampia rosa di partecipanti: dai bambini (consigliamo la frequenza sin dai 4 anni, nei corsi rivolti alla materna), ai ragazzi, ai disabili, a tutti gli adulti (senza limite d’età).

Ciò si realizza attraverso la gestione di 32 corsi di Judo, uno di difesa personale e un corso di Ju Jutsu tradizionale attivi a Bergamo, Albino, Almè, Dalmine, Gorle, Pedrengo, Ponte S.Pietro, Seriate, Sotto il Monte.

CORSI E ALLENAMENTI JUDO

In quasi trent’anni di vita abbiamo cercato di arricchire e completare l’offerta Body Park Cus Bergamo con la progettazione e l’organizzazione di molti corsi ed eventi rivolti soprattutto alle fasce giovanili.

  • Judo e Scuola Materna
  • Judo Elementari, Medie e Superiori
  • Judo adulti e giovani
  • Judo Agonistico
  • Judo Disabili
  • Futuri Samurai progetto innovativo
  • Ju Jutsu tradizionale
  • Judo Goshin Jutsu
  • Progetti scolastici e CRE

INSEGNANTI JUDO

Lo staff tecnico è costituito da insegnanti che hanno conseguito l’abilitazione federale come Aspirante Allenatore, Allenatore, Istruttore e Maestro.

Due di essi sono professionisti del settore sportivo (Diploma ISEF) e la maggior parte dei docenti ha grandissima esperienza nell’insegnamento, sia con i bambini che con i ragazzi e gli adulti.

Il gruppo di insegnanti è affiancato da giovani collaboratori (alcuni dei quali studenti di Scienze Motorie) che potenziano e arricchiscono il lavoro sul tatami.

NEWS

Mauro Pasta conduce l’allenamento regionale del CRL FIJLKAM. Ospite d’onore la campionessa Alice Bellandi 13 Maggio, 2020

Dopo il promettente esordio on line di Aspico, l’allenamento tenuto da Ninfo e la seduta di Ghiringhelli, seguita dal campione mondiale Manuel Lombardo, si è aggiunto anche Mauro Pasta alla schiera dei tecnici lombardi che stanno tenendo vivo il movimento degli Intercentri, che prima dello stop imposto dall’emergenza sanitaria, registravano ormai da tempo un affluenza di atleti mai registrata in passato. L’affetto e la passione che sostiene i judoka, sia come tecnici, che come atleti ha dato forza ed energia al Comitato, che sta proponendo con successo questi allenamenti a cadenza settimanale. L’appuntamento del 13 maggio si è aperto con una sorpresa annunciata: la presenza della campionessa mondiale Alice Bellandi, che prima dell’inizio delle fatiche, ha scambiato quattro chiacchiere in diretta con Mauro, descrivendo le difficoltà, anche psicologiche, che un’atleta proiettata verso le Olimpiadi deve affrontare per un cambio di programma che significa rimodulare gli obiettivi di preparazione. Ma da buona “lombarda” Alice ha anche aggiunto che questa emergenza deve essere vissuta come una risorsa e che “i lombardi sono forti e ritorneranno più forti di prima”. Mauro Pasta è stato seguito da circa 120 atleti entusiasti, che si sono destreggiati tra tandoku renshu e circuiti..

…continua a leggere.

FACEBOOK

CONTATTI

BODY PARK JUDO CUS BERGAMO ASD
Associazione Sportiva Dilettantistica

Tel. 349 4717022
Email: judobodypark@cusbergamo.it

Dove siamo